Life Biorest: torniamo a vivere l’ambiente

Il Morandi al RemTech Expo con un progetto promosso dalla Fondazione Golinelli

RemTech Expo è un evento internazionale specializzato in bonifiche dei siti contaminati, rischi ambientali e naturali, sicurezza, riqualificazione e rigenerazione del territorio, cambiamenti climatici che si svolge ogni anno a Ferrara. L'evento si struttura in congressi per esperti del settore, laboratori per gli studenti e numerosi stand di aziende specializzate in bonifica, decontaminazione, depurazione, rischio sismico e idrogeologico. L'edizione 2018 si è svolta dal 19 al 21 settembre e tra gli espositori c'eravamo anche noi della 4M, accompagnati dai professori Cecilia Agostini e Silver Balboni e dal tecnico Antongiulio Cestari, che ci ha aiutati nell'allestimento dello stand e nella proiezione dei filmati da noi realizzati in occasione del progetto Life Biorest, promosso dalla Fondazione Golinelli, sulla divulgazione del tema della bonifica dei siti contaminati. Durante la mattinata del 21 settembre ci siamo alternati nella gestione del nostro stand e abbiamo visitato la fiera, informandoci sui vari aspetti e sulle innovazioni tecnico-scientifiche in questo campo. Nel pomeriggio abbiamo partecipato al laboratorio didattico "Impiego di DPI smart e divulgazione 4.0 nei siti contaminati", tenuto da dipendenti dell’INAIL. Sono state proposte due diverse attività: attraverso la prima siamo stati informati sui rischi per la salute sul posto di lavoro e sui DPI (dispositivi di protezione individuale) tradizionali, osservando da vicino vari dispositivi, che alcuni di noi hanno potuto provare e indossare. Con la seconda attività ci è stato chiesto di progettare alcuni dispositivi da aggiungere a un tipo di DPI in modo da renderlo un DPI "intelligente"; in seguito abbiamo realizzato un video per la promozione del nostro nuovo dispositivo, elencandone qualità e punti di forza. Durante la giornata abbiamo inoltre incontrato il presidente dell'Ordine dei Geologi dell'Emilia-Romagna Paride Antolini, che ci ha illustrato alcuni aspetti della professione di geologo e dell'organizzazione delle libere professioni in Italia. Il nostro stand è stato visitato da diversi professionisti del settore, tra i quali abbiamo il piacere di citare e ringraziare Igor Villani, funzionario ARPAE Emilia- Romagna, responsabile Unità Siti Contaminati Bologna e provincia, coordinatore del Comitato Scientifico RemTech, Lorella Dall'Olio, responsabile U.O. Bonifiche del Servizio Ambientale del Comune di Ferrara, Gabriele Ponzoni, membro del Consiglio Nazionale dei Geologi e segretario generale della Federazione Europea dei Geologi, Antonio Mucchi, libero professionista, titolare del Laboratorio Geotecnico per prove sui materiali, e Dimitra Rapti, NEA srl spin-off dell'Università di Ferrara, specialista in idrochimica delle acque sotterranee. Questa esperienza, organizzata dalla prof.ssa Agostini a integrazione del progetto Life Biorest, iniziato lo scorso anno scolastico, è stata positiva perché ci ha fatto riflettere e ci ha responsabilizzati maggiormente sul tema della bonifica e sull'importanza della conoscenza di questi argomenti, a noi così vicini anche in considerazione del nostro indirizzo di studio.

Gli studenti della classe 4M ( Scienze applicate)
in collaborazione con la prof.ssa Cecilia Agostini

Thumbnail